I Cantori di Marostica

Marostica
VI - Veneto
40 Componenti
11 Soprani
10 Contralti
9 Tenori
10 Bassi

Il nostro coro

Il coro nasce nel 1970 per iniziativa di Albano Berton, don Mario Geremia e di un gruppo di giovani interessati al canto e alle diverse espressioni del far musica insieme. La sua esperienza musicale si sviluppa nel tempo, attraverso lo studio e la pratica delle diverse forme del canto corale: dal gregoriano, alla polifonia sacra e profana, al repertorio tradizionale popolare e d’autore italiano e internazionale, al repertorio barocco e classico fino alla produzione contemporanea, in collaborazione anche con gruppi strumentali e cameristici. L’attività svolta mira ad estendere il gusto e la sensibilità musicale ad un pubblico sempre più vasto, oltre che promuovere la crescita artistica di ogni singolo corista e del gruppo nel suo complesso. Il coro partecipa a numerosi incontri, concerti e rassegne in Italia e all’estero, ottenendo ovunque lusinghieri riscontri di critica e di pubblico.

È degna di nota la collaborazione con il soprano Cecilia Gasdia e quella ventennale con il Junges Musikpodium Dresden-Venedig, fondato nel 1999 da un’idea originale di E. Ulrike Gondolatsch, con lo scopo di far rivivere gli storici rapporti che la corte di Dresda intratteneva nei secoli XVII e XVIII con la cultura musicale veneziana. Dal 2006 il gruppo si avvale della collaborazione di Michele Geremia prima come organista, poi, dal gennaio 2015, come co-direttore del coro e infine, a partire dal settembre 2018, come direttore, succedendo al fondatore Albano Berton.

Nel 2015 il coro ha eseguito in prima moderna il Dixit Dominus in si bemolle maggiore di Baldassarre Galuppi; tra il 2016 e il 2017 è stato impegnato nel progetto Beata es Virgo Maria, proponendo in prima moderna l’esecuzione della Missa secunda a 4 del monaco benedettino Gregorio Zucchini, esibendosi, tra l’altro, a Venezia (Basilica di San Giorgio Maggiore e Chiesa di San Nicolò dei Mendicoli), Vicenza (Oratorio del Gonfalone) e Brescia (Chiesa di San Giuseppe). I Cantori di Marostica operano in prima persona e in collaborazione con l’Amministrazione Comunale ed altre Istituzioni culturali cittadine alla conduzione artistica e all’organizzazione del Festival “Autunno Musicale”, giunto alla 40.ma edizione, e della rassegna “Marostica suona e canta ai Carmini”. Il coro fin dalla sua nascita è iscritto all’ASAC Veneto.

Foto gallery

Clicca sulle foto per ingrandire

Video gallery

Il nostro repertorio

Musica sacra o a soggetto religioso
• gregoriana / monodica • rinascimentale • barocca • periodo classico • romantica • novecento storico • contemporanea • liturgica
Musica profana
• rinascimentale • novecento storico • contemporanea
Canti ed elaborazioni popolari
• regionali • italiani • internazionali

I nostri programmi musicali

BEATA ES VIRGO MARIA - Gregorio Zucchini e la scuola veneziana
Di lui ci rimane esclusivamente musica sacra; diverse le composizioni policorali, a tre e quattro cori, che dimostrano come Zucchini sia stato uno dei più importanti compositori a far tesoro della lezione di Giovanni Gabrieli. L’apice della produzione policorale del monaco è rappresentato dalla messa Laudate Dominum a 16 voci e dal mottetto a 20 voci Sanctificati sunt. Con la pubblicazione del 1609, Zucchini abbandonò la scrittura policorale in favore di uno stile polifonico imitativo, punctum contra punctum (nota contro nota), con l’introduzione di passi in falsobordone. Zucchini appartiene quindi alla ‘scuola veneziana’. Con tale espressione si indica l’insieme di quei compositori che operarono a Venezia nel XVI secolo e nei primi decenni del XVII. Fondatore della scuola veneziana, caratterizzata dallo stile policorale, fu il fiammingo Adrian Willaert quando, nel 1527, fu eletto maestro di cappella della Basilica di San Marco. Molti furono i compositori che dall’estero (soprattutto dalle Fiandre e dalla Francia, ma anche dalla Germania) giunsero a Venezia attratti, inoltre, dallo sviluppo dell’editoria locale. Il concerto prevede la ricostruzione delle parti musicali di una liturgia in onore della Beata Vergine. Sarà proposta, in prima moderna, la Missa secunda a 4 di Gregorio Zucchini; il proprium missae e i due momenti processionali sono tratti in parte dal repertorio mottettistico (Hassler, G. Gabrieli, Monteverdi e lo stesso Zucchini) e in parte da quello organistico. - AD PROCESSIONEM Toccata del sesto tono (Hans Leo Hassler, 1564-1612) INTROITUS Dixit Maria a 4 (Hans Leo Hassler) KYRIE Missa secunda a 4 (Gregorio Zucchini, 1540/1560-1615) GLORIA Missa secunda a 4 (Gregorio Zucchini) LOCO GRADUALIS Canzona decima detta ‘La Paulini’ (Girolamo Frescobaldi, 1583-1643) ALLELUIA Beata es virgo Maria a 6 (Giovanni Gabrieli, 1557-1612) CREDO Missa secunda a 4 (Gregorio Zucchini) LOCO OFFERTORII Ricercare II (Girolamo Frescobaldi) SANCTUS Missa secunda a 4 (Gregorio Zucchini) AD ELEVAZIONEM Ricercare del primo tono (Luzzasco Luzzaschi, 1545-1607) Adoramus te, Christe a 4 (Gregorio Zucchini) AGNUS DEI Missa secunda a 4 (Gregorio Zucchini) AD COMMUNIONEM Canzona del primo tono (Fr. Mat. Vendi, XVI-XVII sec.) Sancta Maria, succurre miseris a 2 canti e b.c. (Claudio Monteverdi, 1567-1643) POST COMMUNIO Canzona dell’ottavo tono (Christian Erbach, 1568-1635) AD PROCESSIONEM Exultent caeli a 5 (Claudio Monteverdi) ORGANICO: coro e organo
Visualizza Nascondi
DALLA PIETA' A SAN MARCO - La Venezia di Vivaldi e Galuppi
BALDASSARRE GALUPPI Dixit Dominus in si bemolle maggiore salmo per SA soli, coro, archi e b.c. ANTONIO VIVALDI O qui coeli terraeque serenitas mottetto per soprano, archi e b.c. RV 631 BALDASSARRE GALUPPI Nisi Dominus in do minore salmo per SSA soli, coro, archi e b.c. ORGANICO: SSA soli, coro, orchestra
Visualizza Nascondi
IL PRETE ROSSO
ANTONIO VIVALDI: Concerto in re maggiore RV 781 - Nisi Dominus RV 608 - Ostro picta, armata spina RV 643 - Gloria in re maggiore RV 589 ORGANICO: SS soli, coro, orchestra
Visualizza Nascondi
IN DULCI JUBILO - Un Natale tra Dresda e Venezia
JOHANN HERMANN SCHEIN Padouana a 5 HEINRICH SCHÜTZ da Historia der Geburt Jesu Christi Introduzione Intermezzo 1 Intermezzo 2 Intermezzo 3 Conclusione JOHANN HERMANN SCHEIN Vom Himmel hoch da komm ich her MICHAEL PRAETORIUS Vom Himmel hoch da komm ich her SAMUEL SCHEIDT In dulci jubilo MICHAEL PRAETORIUS In dulci jubilo MICHAEL PRAETORIUS Es ist ein Ros entsprungen Diminuzione su Es ist ein Ros entsprungen BIAGIO MARINI Passacalio a 4 CLAUDIO MONTEVERDI Ave maris stella Exultent caeli GIOVANNI GABRIELI O magnum mysterium ORGANICO: SSATB soli, coro, ensemble strumentale.
Visualizza Nascondi
MOZART VESPERAE
JOHANN FRIEDRICH FASCH Concerto per fagotto, archi e b.c WOLFGANG AMADEUS MOZART Dixit Dominus Confitebor Beatus vir Laudate pueri Laudate Dominum Magnificat CHRISTOPH GRAUPNER Concerto per 2 chalumeaux, archi e b.c. WOLFGANG AMADEUS MOZART Tantum ergo Ave verum ORGANICO: SATB soli, coro, orchestra
Visualizza Nascondi
Repertorio de "I Cantori di Marostica"
http://www.icantoridimarostica.it/repertorio.html
Visualizza Nascondi

I prossimi concerti

Visualizza passati

Contattaci

I Cantori di Marostica

Sede e sede prove
Oratorio dei CarminiVia Carmini, 636063 Marostica (VI)
Recapito postale
Albano Berton
Via Roma, 14
36063 Marostica (VI)
Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.