Coro Polifonico Cremonese

Cremona
CR - Lombardia
54 Componenti
17 Soprani
14 Contralti
10 Tenori
13 Bassi
associato a U.S.C.I. - Delegazione provinciale di Bergamo Unione Società Corali Italiane della Lombardia

Il nostro coro

Inizia la sua attività nel 1968, sotto la direzione del maestro don Dante Caifa, studia e diffonde la polifonia sacra con particolare attenzione agli autori cremonesi o legati alla città di Cremona, quali Marc’Antonio Ingegneri e Claudio Monteverdi. Nel 1976 dà vita ai concerti di Natale e della Settimana Santa nella Cattedrale di Cremona e a numerose esecuzioni musicali.

Dal 1993 al 2003 è diretto dal maestro H. Raùl Domínguez, le cui scelte artistiche hanno aperto al coro nuove prospettive, con l’accostamento ad autori dell’Ottocento e del Novecento, quali Franck, Bruckner, Brahms, SaintSaëns, Fauré, Poulenc, Stravinsky, Ives, Britten, Janacek, Respighi, Duruflé. Si ricordano l’Oratorio di Natale di J.S. Bach (1993), la Messa di Stravinsky (1994), il Requiem di Fauré (1995), il Requiem di Mozart (1996), il Messiah di Händel, la Sinfonia dei Salmi di Stravinsky (1998), la Messa in Do di Beethoven (1999), Ein deutsches Requiem di Brahms (2000), La Creazione di Haydn (2002).

Per due anni, in cooperazione Comune e Provincia di Cremona, ha proposto alla cittadinanza, in particolare a studenti e giovani, un laboratorio di canto corale condotto con interventi didattici, nella prospettiva di uno spettacolo conclusivo: i Carmina Burana di Orff al Teatro Ponchielli di Cremona (1996) e l’oratorio Le Roi David di Honegger presso la Cattedrale di Cremona (1997). Con il Teatro Ponchielli di Cremona, un concerto dedicato a Verdi nella ricorrenza centenaria (2001) e la Messa Solenne, di Ponchielli, in prima esecuzione moderna (2002).

Dalla fine del 2003 il direttore artistico e musicale è il maestro Federico Mantovani, con il quale l’attività si svolge in diverse direzioni: educazione musicale e diffusione del repertorio corale anche nei centri della provincia e nelle scuole ed esecuzione di importanti opere sinfonico-corali. 

Alcune manifestazioni di rilievo:

  • Nel 2005 un programma originale di musica contemporanea con prime esecuzioni su testi di Petrarca. Numerose le esecuzioni della Petite Messe Solennelle di Rossini come quella della città gemellata Alaquàs. Nello stesso anno ha eseguito nella Cattedrale di Cremona Ein Deutsches Requiem di Brahms.
  • Nel 2006 il Requiem di Mozart, inserito nel cartellone del Festival Terre d’Acqua e nella Rassegna Musica di fine estate
  • Nel 2007, nell’ambito del IX Centenario della Cattedrale di Cremona l’esecuzione della Cantata Pater Pauperum, composta da Mantovani.
  • Nel 2008, i quarant’anni del Coro: tra questi il concerto in Cattedrale, con lo Stabat Mater di A. Dvořák. Invitato dal Teatro Ponchielli, ha eseguito la Messa di Gloria di Puccini (150° dalla nascita.
  • Nel 2009 un concerto dedicato agli anniversari di Haydn e di Mendelssohn con la Missa Sancti Nicolai, iLauda Sion e la partecipazione al Festival Internazionale di Musica Sacra di Roma (San Paolo fuori le Mura).
  • Nel 2010 la Rassegna Vivilduomo con un concerto sulle Terrazze del Duomo di Milano e l’esecuzione nel Duomo di Cremona di due Cantate, per soli, coro, voce recitante e orchestra composte da Mantovani: Vergine Madre, su commissione della Congregazione delle Suore della Beata Vergine in occasione dei 400 anni di fondazione e La più bella avventura, composta in occasione delle celebrazioni anniversarie di don Primo Mazzolari. Per il Concerto di Natale in Cattedrale ha presentato con successo la Missa solemnis di Schubert.
  • Nel 2011 il Coro ha cantato per il concerto di Natale in Cattedrale una nuova composizione del suo direttore, l’Oratorio moderno per l’Avvento Accendere, attendere, su testo poetico di Davide Rondoni.
  • Negli anni 2012 e 2013 per l’apertura dell’Anno della Fede, in Cattedrale, un concerto mozartiano e la Cantata Con Te composta dal maestro Mantovani.
  • Nell’anno 2014 partecipa al Festival Orvieto Musica e Cultura e due concerti natalizi nel teatro statale di Sarajevo e nella Cattedrale di Mostar.

Il Coro Polifonico Cremonese è stato insignito del Premio Cremonese dell’anno per la Cultura 2019.

Foto gallery

Clicca sulle foto per ingrandire

Video gallery

Audio gallery

Come una Madre - "Canto di misericordia"
2018
dalla testimonianza di santa Gianna Beretta Molla (1922-1962) che colpita da un male incurabile sacrificò la propria vita per la piccola creatura che portava in grembo.
Talità Kum - Letizia d'amore, stelle e precipizio
2018
...e anche Gesù si commuove davanti al dolore di Giairo e della vedova di Nain...
La tua Risposta - "Con Te"
2013
.."Abraham, Abraham! e tu rispondevi: eccomi.... La tua risposta ubriaca i cieli ....
Si è aperto il cielo - Con Te
2013
Si è aperto il cielo sul nostro destino per abbassarsi e calarsi su noi: perché da un angelo udissimo quanto la nostra storia coinvolge l’Eterno! (Davide Maria Turoldo)
Grida a squarciagola - "La più bella avventura"
2010
celebre l'espressione di Papa Giovanni XXIII : "ecco la tromba dello Spirito Santo nella Bassa Padana" -

Il nostro repertorio

Musica sacra o a soggetto religioso
• periodo classico • novecento storico • contemporanea • liturgica
Musica profana
• novecento storico • contemporanea
Accendere, attendere
Federico Mantovani
Musica sacra o a soggetto religioso - contemporanea
Testi:
poeta Davide Rondoni
Edizione / Anno:
dicembre 2011
Raccolta:
Cantata sacra
Organico:
SATB
Beatus Vir RV 598
Antonio Vivaldi
Musica sacra o a soggetto religioso - periodo classico
Organico:
SATB
Canto di Misericordia
Federico Mantovani
Musica sacra o a soggetto religioso - contemporanea
Testi:
S. Agostino, D .M. Turoldo, C. Péguy, G. Beretta Molla, Don Primo Mazzolari e dalle Sacre Scritture
Edizione / Anno:
aprile 2016
Raccolta:
Cantata sacra
Organico:
SATB
Christ lag in Todesbanden
Johann Sebastian Bach
Musica sacra o a soggetto religioso - periodo classico
Organico:
SATB

Le nostre pubblicazioni

I prossimi concerti

Al momento non abbiamo appuntamenti a calendario

Visualizza passati

Contattaci

Sede
P.zza Guglielmo Marconi ,126100 Cremona (CR)
Recapito postale
via A. Capra, 5
26100 Cremona (CR)
Sede prove
Coro Polifonico Cremonese
via Gioconda, 3
26100 Cremona (CR)
Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.